• GUIDE DIDATTICHE GRATIS...

    il portale con le migliori risorse scolastiche, scaricabili gratuitamente!

  • INSEGNANTE O MAESTRO?

    "La differenza tra un insegnante e un maestro per passione è... che l'insegnante sogna di insegnare mentre il maestro per passione vive imparando".

  • CRESCERE DIVENTANDO FELICI

    "A scuola mi chiesero come volevo essere da grande. Io scrissi "essere felice". Mi dissero che non avevo capito il compito, e io dissi loro che non avevano capito la vita".

domenica 16 febbraio 2020

Le attività laboratoriali a scuola rappresentano il momento pratico in cui studenti e insegnanti costruiscono un sapere formalizzato a partire dai dati ricavabili dalle fonti e da altri materiali. È in questo momento pratico che l’alunno può sperimentare un metodo di lavoro esperto e “competente” : porsi delle domande su un tema prestabilito, raccogliere fonti e documentazioni, ipotizzare delle risposte e confermarle o smentirle a seconda dei dati ricavati, infine organizzare e formalizzare le informazioni alla luce di quanto scoperto. Si ritiene che tutto questo smontare, scoprire , rielaborare e rimontare possa favorire negli alunni una percezione più concreta e meno scolastica – quindi, più interessante – degli argomenti trattati ; che possa aiutare gli studenti a prendere pian piano consapevolezza d ella problematicità del reale, al fine di favorire lo sviluppo del pensiero critico e una maggiore emancipazione dell’allievo dal manuale scolastico; che possa liberarli dalla “stampella” del solo apprendimento a memoria, utile sì al momento dell’interrogazione, ma insufficiente per camminare con le proprie gambe, quando si tratta di trasformare le conoscenze in competenze e di usarle in contesti reali .

Il presente "libro" è frutto di una scelta - stimolo: non adottare il manuale di geografia per le classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado e autodotarsi di un testo interamente realizzato da alunni e insegnanti come risultato del percorso di insegnamento - apprendimento . Grazie a questo progetto dell' I.C. 2 Cassino - scuola secondaria di primo grado “G. Conte”, nel corso dell’intero anno scolastico, i ragazzi non solo hanno potenziato il metodo del la ricerca individuale e di gruppo, ma hanno anche sperimentato il senso concreto della costruzione e della manipolazione dei saperi. 

Il libro-quaderno tratta L'EUROPA DEGLI STATI, qui scaricabile gratuitamente da usare come esempio o come schedario facilitato.

La presenza di alunni  inseriti nella scuola secondaria di primo grado (scuola Media) che non hanno l’italiano come lingua madre è oggi diventata rilevante, così come gli alunni della macro categoria B.E.S.
In particolar modo si tratta di alunni il cui apprendimento, in tutte le discipline, è fortemente condizionato da lacune e/o dalla scarsa conoscenza della lingua italiana, spesso anche dalla lontananza culturale, da percorsi scolastici precedenti molto diversi, dal disagio derivante dai diversi aspetti. 

Uno dei più grossi ostacoli che gli alunni stranieri incontrano è quello della lettura e della comprensione del testo scritto , da cui passa la maggior parte dell’apprendimento scolastico.

Una delle discipline cui tanta editoria fornisce testi facilitati è la Geografia. Questa volta vi fornisco un testo sulla GEOGRAFIA EUROPEA E CONTTINENTALE, 3 volumi facilitati con testi brevi e schede di verifica sulla comprensione! Il testo va affiancato ad un atlante.

giovedì 13 febbraio 2020

Il testo è una Antologia (composta da 3 volumi) dedicata all'epica e alla letteratura, è costituita da letture facili adatte agli studenti stranieri (scuola secondaria di primo grado) o per i soggetti con disabilità rilevanti.
La lettura di brani accuratamente selezionati guida lo studente alla conoscenza delle caratteristiche formali e di contenuto proprie di ciascun genere letterario, al fine di sviluppare competenze specifiche di comprensione, analisi e produzione. 

I volumi sono completi di schede di verifiche che registrano la comprensione delle parti teoriche dedicate ad illustrare le varie epoche e le caratteristiche dei diversi generi letterari; inoltre sono presenti esercizi di comprensione e produzione relativi a ciascun brano; laboratori che stimolano l'acquisizione di competenze linguistiche sulle quattro abilità (produzione di testi scritti, comprensione della lettura e dell'ascolto, rielaborazione personale orale).
Utile per aiutare i ragazzi stranieri che non hanno ancora raggiunto una sufficiente competenza nella lettura e comprensione della lingua italiana. Attraverso un lessico semplificato, strutture sintattiche semplici e disegni esplicativi viene riproposta un'ampia scelta di letture presenti nell'Antologia 
Le letture semplificate sono seguite da esercizi specifici per favorire la comprensione e il potenziamento linguistico-grammaticale degli studenti L2. 

Clicca qui per scaricare i 3 volumi.
Lo studio delle discipline a volte presenta qualche difficoltà, i ragazzi risultano poco interessati e le conoscenze rimangono spesso pagine e pagine da imparare a memoria. L'approccio che più avvicina i ragazzi allo studio disciplinare rimane quello laboratoriale, dove si costruiscono insieme le conoscenze e dove si sperimenta il lavoro di gruppo e la cooperazione.
La geografia è una di quelle discipline che si presta facilmente ai progetti e ai laboratori; i ragazzi risultano molto più propensi all'ascolto e a collaborare tra pari (magari in piccoli gruppi misti), grazie anche al supporto di libri, testi e mappe.

Vi propongo un quaderno di geografia destinato alla scuola secondaria di primo grado, un lavoro che sicuramente se riproposto e costruito durante l'anno scolastico porterà gli alunni ad acquisire gli obiettivi disciplinari contemplati della progettualità del primo anno delle scuole Medie.
Codesto quaderno può anche essere utilizzato per studiare, consolidare e arricchire il proprio bagaglio culturale.


venerdì 7 febbraio 2020

Vi propongo una guida utile per la 4^ classe della scuola primaria, essa include tantissime schede didattiche di approfondimento delle seguenti discipline:
  • STORIA
  • GEOGRAFIA
  • SCIENZE
  • MATEMATICA
Nell'ultima parte della risorsa scaricabile gratuitamente troverete invece schede di verifica e Prove INVALSI.

giovedì 30 gennaio 2020

Lo studio delle discipline spesso è reso difficile per i contenuti poco accessibili. In questo sito troverete tantissime risorse gratuite sempre disponibili.

Questa volta vi propongo una risorsa relativa alle discipline di 4^ e 5^ classe della scuola primaria, risorsa didatticha che si concentra su STORIA - GEOGRAFIA - TECNOLOGIA.

In tale sussidiario troverete delle schede didattiche FACILITATE poichè prodotte su DUE LIVELLI DI DIFFICOLTA'; tale risorsa risulta quindi utile anche per gli alunni BES.

CLICCA QUI per scaricarla gratuitamente!
Ecco un'altra risorsa tutta per voi, sempre scaricabile gratuitamente. Una guida destinata alla classe quarta e quinta primaria utile per perseguire obiettivi sulla riflessione linguistica, sulla comprensione del testo e sulla produzione scritta.

In questa risorsa sono presenti le seguenti tipologie testuali;

Per la classe 4^ quarta
  • Racconto realistico
  • Racconto autobiografico
  • Racconto fantastico
  • Racconto d’avventura
  • Racconto del brivido
  • Testo descrittivo (ambienti, animali, persone)
  • Testo poetico
  • Testo comunicativo (diario/lettera/mail/sms/WhatsApp)
  • Testo regolativo
  • Testo informativo
Per la 5^ classe invece troverete:
  •  Racconto realistico
  • Racconto biografico
  • Racconto umoristico
  • Racconto fantasy
  • Racconto giallo
  • Testo descrittivo (luoghi, fenomeni atmosferici, oggetti, animali, persone)
  • Testo poetico
  • Racconto storico
  • Testogiornalistico
  • Testo argomentativo
CLICCA QUI per scaricare gratuitamente le schede!

domenica 26 gennaio 2020

Dopo il conseguimento di obiettivi  alle abilità di calcolo si potrà affrontare con i bambini numeri e i calcoli con l'EURO, quindi confrontandosi così con il nostro sistema monetario.

Sotto vi fornisco di un progetto molto dettagliato, esso è destinato alle classi prime ma con eventuali esplicitazioni risulta un ottimo percorso da seguire anche per le classi successive della scuola primaria. Tale risorsa è da considerarla come una GUIDA da seguire. Sotto vi fornirò links esterni a questo sito che forniscono schede didattiche sul'argomento EURO.


-> Links con materiale didattico:
https://pianetabambini.it/schede-didattiche-euro-bambini-scuola-primaria/
http://www.cslogos.it/sito/download/conoscenza_ed_uso_euro.pdf
https://www.risorsedidattiche.net/scuola_primaria/matematica_euro/matematica_euro.php 

http://www.maestrasabry.it/files/euro.pdf

http://didatticamatematicaprimaria.blog ... lasse.html

http://didatticamatematicaprimaria.blog ... pli-e.html

http://maestromassimo.altervista.org/wp ... valore.pdf

http://maestromassimo.altervista.org/wp ... -leuro.pdf

http://fabuland.files.wordpress.com/201 ... ercizi.pdf

http://fabuland.files.wordpress.com/201 ... e-euro.pdf

http://fabuland.files.wordpress.com/201 ... a-euro.pdf

http://www.latecadidattica.it/seconda20 ... o_euro.pdf

sabato 18 gennaio 2020

E' una pubblicazione del MIUR, rivolta agli studenti, affinché non smettano mai di dedicare le loro forze ad approfondire il tema della Shoah. Dobbiamo suscitare la loro curiosità intellettuale, aiutarli a combattere l’indifferenza, promuovere il loro pensiero critico.
Far conoscere ai giovani la tragedia che si è consumata nei campi di sterminio significa attualizzarne il senso, esortarli a riflettere sul continuo pericolo di un possibile ritorno di quei sentimenti che hanno portato allo sterminio ebraico.
Acquisire coscienza sulla base della conoscenza. Una delle condizioni per apprendere dal passato è conoscerlo. Quando parliamo di Shoah questo concetto è di importanza fondamentale.

Questa raccolta ci permette di mettere insieme alcune delle testimonianze di quanti hanno vissuto la Shoah in prima persona o attraverso i loro cari e hanno voluto lasciare una traccia scritta della loro storia. Attraverso le loro parole, abbiamo ripercorso, per non dimenticare, ciò che è stato.
Un esercizio di memoria utile a passare la fiaccola del ricordo alle nuove generazioni. Con gli anni i testimoni dello sterminio ebraico non potranno più raccontarlo e noi non possiamo correre il rischio di dimenticare questa pagina di storia.

CLICCA QUI PER SCARICARE GRATUITAENTE LA RACCOLTA DI POESIE!
La Giornata della Memoria non serve solo a commemorare quei milioni di persone uccise crudelmente e senza nessuna pietà ormai quasi 80 anni fa. Serve a ricordare che ogni giorno esistono tante piccole discriminazioni verso chi ci sembra diverso da noi. Spesso noi stessi ne siamo gli autori, senza rendercene conto.
La Giornata della Memoria ci ricorda che verso queste discriminazioni non alziamo abbastanza la voce e che spesso, per comodità e opportunismo, ci nascondiamo in quella che gli storici chiamano la zona grigia. Si tratta di una zona della mente e del nostro comportamento, a metà tra il bianco e il nero, tra l'innocenza e la colpevolezza. In questa zona ad avere la meglio, alla fine, è l'indifferenza per chi viene isolato e non accettato.
Per evitare che una tragedia come quella dell'Olocausto si ripeta occorre ricordare e soprattutto capire. Uno strumento importante per farlo è quello di ascoltare la viva voce dei testimoni e di chi è stato direttamente coinvolto negli avvenimenti...
Inoltre è importante fin da piccoli trasmettere l'orrore per la guerra, a scuola (e non solo...) e per i nostri alunni esiste una ricca bibliografia da proporre come narrativa o lettura per la settimana in occassione della "Giornata della Memoria", a tal proposito rendo disponibile un piccolo catalogo ragionato di libri scritti per bambini e ragazzi sulla Shoah, la II guerra mondiale e la Resistenza.

CLICCA QUI PER SCARICARE GRATUITAMENTE IL CATALOGO RAGIONATO!










Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...