giovedì 9 aprile 2020

Ultimamente vi segnalo strumenti online per aiutarvi e facilitarvi nella didattica a distanza (DAD). Questa volta vi parlo della possibilità di aggiungere un audio ad una immagine statica, l'immagine può essere identificata come una scheda didattica o una pagina di un sussidiario.

Come sappiamo tutti un'immagine può raccontare mille parole. Però le persone che guardano quell'immagine potrebbero non comprendere il completo significato dietro ad essa se non sentono l'audio che vi va abbinato. E se condividi un'immagine ferma questa non necessariamente può risultare chiara, specialmene nel caso della DAD. 
Qui puoi imparare i modi più semplici e veloci per completarla suo tuo computer o telefono Android e iOS. Soprattutto per iPhone, ma anche per iPad e cellulari Android, ci sono numerose applicazioni che fanno parlare, suonare o cantare le foto aggiungendo audio e musica alle immagini con la possibilità di poterle anche condividere.

In genere, basta salvare la traccia audio nel dispositivo che utilizziamo e successivamente usare un app o programma per video... invece di caricare la musica si sceglie di accompagnare l'immagine con l'audio della nostra voce.

Ecco alcuni servizi/app: 

1) Google Foto è un'app gratuita per iPhone e Android che consente di selezionare le immagini dagli album del telefono per creare un mini-video con musica o audio. Si può scegliere un audio già salvato sul telefonino.

3) Slidelab è un'app progettata per iPhone che crea foto slideshow con musica e audio.

4) Shuttersong crea cartoline di foto con musica o messaggi con immagini e audio registrato. Si può quindi abbinare un suono alle foto, parlando al microfono dell'iPhone o registrando. L'app è gratis solo per iPhone

7) PikSpeak per Android è un'app per scattare foto e registrare nello stesso tempo.

Questi sono solo alcuni servizi, basta cercare nello STORE per individuare altre app similari.
TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE:
Cosa ne pensi?

0 commenti:

Posta un commento











Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...